Come riconoscere le esche avvelenate per il tuo cane e 5 suggerimenti

Che aspetto hanno le esche avvelenate? Quali veleni vengono utilizzati per questo scopo? Se il mio cane ha mangiato un'esca avvelenata, cosa devo fare? - Con questo articolo vorrei chiarire queste e altre domande. Inoltre, per questo articolo abbiamo I consigli del veterinario Mag.med.vet. Emin Jasarevic.

esca avvelenata con lame di rasoio a forma di salsiccia
Indice dei contenuti

Si sente spesso parlare di attacchi con veleno ai cani del vicinato. Per questo motivo è molto importante che tu riconosca le esche avvelenate e conosca il metodo di trattamento giusto in caso di emergenza.

Che cos'è l'esca avvelenata?

Per esca avvelenata si intende qualsiasi cosa che possa nuocere alla salute del tuo cane. L'immaginazione dei colpevoli è molto vasta! Le esche pronte contengono spesso i seguenti elementi:

  • Lame di rasoio
  • Unghie
  • Pellet di lumache
  • Veleno per topi
  • Vetri rotti
  • Prodotti chimici (antigelo)
  • Cioccolato

L'esca viene spesso utilizzata come vettore:

  • Sanguinaccio
  • Polpette
  • Salsiccia di carne
  • Salsicce
  • O qualcosa di simile, gustoso, per il cane

Dove possono annidarsi i pericoli?

1. pericoli quando si porta a spasso il cane

Non appena esci di casa con il tuo animale domestico, ci sono alcuni rischi di avvelenamento a cui fare attenzione. Le esche avvelenate possono essere posizionate in modo mirato.

Inoltre veleni diversi sono utilizzati anche per questo Vetri rotti, Unghie, Amo da pesca e anche Lame di rasoio usato! Non ci sono limiti all'immaginazione degli odiatori di animali.

Pertanto, non lasciare che il tuo fedele compagno mangi qualcosa all'esterno e tienilo sotto controllo.

Cacciatore Anche i cani usano esche avvelenate. Non per combattere i cani, ovviamente, ma animali come volpi, martore, corvi. Spesso usano Uova avvelenate usato. 

In generale, alle uova di pollo viene iniettato del veleno. Il sito di iniezione viene poi sigillato con del silicone, ad esempio, e posizionato in punti specifici. 

Anche se questo metodo non è più consentito al giorno d'oggi, devi comunque fare attenzione se ti capita di trovare delle uova nella foresta. In particolare, devi fare attenzione se ti trovi all'estero con il tuo animale domestico.

Un altro pericolo sono Animali già morti per avvelenamento. Vengono colpiti soprattutto topi, ratti, uccelli e altri animali.

Inoltre Piante velenose, Pesticidi e rifiuti sconosciuti possono contenere dei pericoli.

2. pericoli in casa e in giardino

Le "esche avvelenate accidentali" possono nascondersi anche in casa tua. Pertanto, assicurati che i seguenti oggetti o alimenti siano fuori dalla portata del tuo fedele compagno:

  • Farmaci, droghe, alcol, tabacco
  • Cibi tossici come il cioccolato, i chicchi di caffè, le noci di macadamia, ecc.
  • Agenti di pulizia (detergenti, saponi, ecc.)
  • Piante velenose
  • Agenti protettivi e fertilizzanti per piante
  • Antigelo (ha un sapore dolce! Quando viene riempito nel radiatore o nel serbatoio dell'acqua dell'auto, un po' può gocciolare sul pavimento. L'ingrediente attivo contenuto in esso Glysantin può causare gravi danni ai reni!)

Sulla proprietà - "cattivo vicino

Le esche avvelenate mirate possono essere trovate anche sul suolo domestico. Spesso questo non è raro quando si sa che gli odiatori di cani vivono nelle immediate vicinanze. A questo scopo vengono utilizzate, tra le altre cose, le esche avvelenate:

  • Dolci avvelenati
  • Esche avvelenate con veleno per topi, pesticidi, palline per lumache posizionate o gettate deliberatamente a terra
  • Fertilizzanti e piante velenose

IMPORTANTE: Spesso vengono anche cosparsi di cibo umido o polpette e collocati deliberatamente nella proprietà. Si possono trovare presso la recinzione del giardino, sotto i cespugli, ai bordi delle strade. In pratica ovunque, dove noi umani non guardiamo necessariamente, ma dove il nostro naso può trovarli facilmente.

4 consigli per la prevenzione

avvelenamento del cane

1. riconoscere immediatamente i luoghi pericolosi

I pericoli di veleni o attacchi di veleno sono ovunque. Con i nostri cari cani, questo può accadere in un attimo. 

Ingoiano qualcosa prima ancora che tu possa reagire. Per questo motivo devi sempre tenerlo d'occhio, essere sempre presente. 

Lascia che il suo Non allungare troppo la linea, in modo che, in casi estremi, tu possa riportarlo verso di te con una sola mossa se non ascolta il tuo comando.

I luoghi particolarmente a rischio sono i cespugli, i bordi delle strade, i parchi, vicino alle panchine e ai cestini della spazzatura.

Presta attenzione anche al fatto che Odiatori di cani nel quartiere dal vivo. Ci sono avvertimenti da parte di altri proprietari di cani o c'è stato qualcosa nei media?

2. identificare le esche avvelenate

Tutto ciò che si può trovare di commestibile durante una passeggiata è fondamentalmente sospetto. Pertanto, per motivi di sicurezza, non banalizzare nulla. Questo vale anche per i giocattoli per cani. Questi oggetti potrebbero essere stati riempiti di aghi, lamette o veleno. 

Se è estraneo, è meglio lasciarlo perdere. Se, a un esame più attento, vedi anche dei granelli colorati o qualcosa di lucido nelle polpette o simili, il caso è 100 % chiaro.

3. riconoscere il comportamento sospetto del cane

Nessuno conosce il tuo animale domestico quanto te. Per questo motivo puoi riconoscere subito i comportamenti anomali. Tuttavia, se il tuo amico peloso non è al tuo fianco da molto tempo, impara a "leggerlo". 

Quando il tuo amico a quattro zampe corre libero, puoi capire da lontano se ha trovato qualcosa di speciale. Perché i cani di solito imparano molto presto che possono mangiare relativamente tutto.

Se non sono sorvegliati, è importante non perderlo di vista. Dovrebbe quindi obbedire ai tuoi comandi anche a distanza.

4. gestire correttamente gli avvisi di esca avvelenata

Se vengono trovate esche avvelenate sul tuo percorso o sono state annunciate minacce acute, è necessario proteggere la vita del tuo amico peloso con misure adeguate. 

Può darsi che queste situazioni siano estremamente spiacevoli per te e per lui, ma sono inevitabili. 

  • Se sai che sono state posizionate delle esche avvelenate sul tuo percorso, cerca di evitare la zona (notizie dei media, avvisi di altri proprietari di cani).
  • Se questo non è possibile, devi tenere il tuo animale sotto costante controllo (senza correre liberamente).
  • Se il tuo quadrupede ha la tendenza a prendere subito in bocca tutto ciò che trova e magari a ingoiarlo, è utile anche una museruola finché il pericolo non viene allontanato.
  • Comandi come "Tacco" dovrebbero funzionare perfettamente - in casi particolari è anche un vantaggio se il comando "Dietro" è conosciuto. Si tratta di quando il cane cammina dietro di te in fila.

5. addestrare il cane

In alcune fasi della vita del tuo cane, soprattutto quando è un cucciolo, vorrà mettere tutto in bocca. Questo può accadere anche in seguito. Questo vale per la corsa libera, ma anche per il guinzaglio.

Gomme da masticare, mozziconi di sigaretta, residui di carta o piccole pietre. È difficile controllare cosa mangia o sputa. 

Per questo motivo, pratica il Comandi "Give" e "Offin modo che funzionino sempre e in ogni momento. Puoi insegnarglielo in cambio di un premio. Il modo migliore per farlo è con un comando intermedio, come ad esempio "Sit".

CONSIGLIO: Se il tuo cane mangia compulsivamente tutto ciò che trova, anche questo potrebbe essere legato a una carenza. Ci sono stati risultati sorprendenti con le compresse di lievito. Se necessario, dovresti parlarne con il tuo veterinario.

Misure di soccorso in casi acuti

  • Separa immediatamente il tuo cane dall'esca avvelenata
  • Non farlo vomitare! (I veleni caustici danneggiano la gola e il collo! Anche gli oggetti appuntiti possono causare lesioni ancora peggiori).
  • Contatta immediatamente il veterinario e comunica i tuoi sospetti, informandolo anche di tutti i sintomi che si presentano.
  • Prendi nota di ciò che il tuo cane ha mangiato e in che quantità.
  • Prendi un campione della presunta esca (proteggiti e indossa i guanti).
  • Se presenti, mettere al sicuro gli escrementi (feci, vomito, ecc.).
  • Continua a tenere d'occhio il tuo cane e osserva il suo comportamento.
  • Poi porta immediatamente i campioni dal veterinario.

Addestramento alle esche antiveleno con il cane

formazione

Oltre alle precauzioni e alle informazioni di cui sopra, ci sono altre misure che possono essere adottate. Si tratta di misure educative per il tuo amico a quattro zampe e per te stesso. 

Durante questo addestramento, tu conosci ancora meglio il tuo amato e lui conosce te. Vi preparate ad affrontare un'emergenza e approfondite la vostra amicizia. In questo tipo di formazione si impara quanto segue:

  • Concentrare l'attenzione del tuo cane su di te, con o senza comandi.
  • Il tuo cane impara a ignorare il cibo percepito in pubblico
  • Inoltre, non mangia più nulla di ciò che si trova a terra. 
  • Tu acquisisci il controllo della distanza e il tuo cane acquisisce l'obbedienza a distanza.
  • Il cane impara anche a non mangiare dagli sconosciuti.
  • E se raccoglie qualcosa di estraneo, te lo restituirà a comando.

In quale regione si trova la maggior parte delle esche avvelenate?

Esca velenosa per cani verde

Il luogo in cui sono disseminate la maggior parte delle esche avvelenate in Germania, Austria o Svizzera non è documentato con precisione. Tuttavia, agli odiatori di cani piace utilizzare luoghi pubblici. 

Questo vale per i mercati, i parchi, i boschi, i cespugli, i laghi o i prati con erba alta. I portatori, di solito gustosi bocconcini di carne, hanno lo scopo di ingannare cane e padrone. Puoi scoprire su internet se e quando ci sono Risultati di un'esca avvelenata nel tuo quartiere.

IMPORTANTE: Se trovi un'esca avvelenata, informa immediatamente la polizia. Dovranno raccoglierle e perlustrare l'area. Puoi anche prendere l'esca da solo, ma indossa sempre dei guanti per proteggerti dal veleno da contatto! 

La posa di esche avvelenate è un reato penale in Germania e sarà perseguito. La pena prevista è una detenzione fino a 3 anni o una multa.

Domande frequenti

Per esca avvelenata si intende qualsiasi cosa che possa nuocere alla salute del tuo cane. L'immaginazione dei colpevoli è molto grande! Nella maggior parte dei casi, veleni o lamette vengono inseriti nella carne in modo che il cane ingerisca la trappola.

Le esche avvelenate vengono spesso collocate in luoghi pubblici come parchi, foreste o laghi. Capita anche che gli odiatori di cani mettano esche avvelenate nei giardini dei proprietari di cani. 

Chiama immediatamente la polizia e cerca di tenere lontano il tuo cane. Non maneggiare l'esca senza guanti, perché potrebbe essere avvelenata da contatto.

La cosa più importante è un buon addestramento affinché il cane non mangi nulla da terra senza il tuo permesso e ascolti il comando "via". Tienilo sempre d'occhio mentre sei fuori.

Se il tuo cane mostra segni di avvelenamento, devi recarti immediatamente da un veterinario. Se riesci a trovare feci, residui di cibo o altri campioni di veleno, portali dal veterinario. Se disponibile, puoi dare al tuo cane una compressa di carbone attivo.

Raccomandazione del veterinario

Il pericolo che il tuo animale domestico sia vittima di un veleno è in agguato ovunque. Ecco perché devi sempre tenere occhi e orecchie aperti e non banalizzare nulla! 

La migliore precauzione è condizionare il tuo animale domestico. Deve ascoltarti e non deve raccogliere nulla da estranei o da terra. Se ha qualcosa in bocca, deve rimetterlo giù a comando. Questo addestramento non è molto semplice!

Da un punto di vista psicologico animale, la ricerca del cibo è un processo che il cane percepisce come una ricompensa. Ma una volta che l'addestramento è stato completato con successo, è la migliore protezione sia per l'uomo che per l'animale. SSe dovesse succedere, non perdere tempo e vai subito dal veterinario.

Testato dal veterinario Mag.med.vet. Emin Jasarevic
Testato dal veterinario Mag.med.vet. Emin Jasarevic

Sono un veterinario e uno scrittore che si occupa di salute degli animali. Gli animali sono la mia passione ed è mia premura creare articoli e video accurati dal punto di vista medico per informare il più possibile i proprietari di animali.

Per saperne di più

Condividi ora: